Al Canton dal Cadregat

Al Canton dal Cadregat è esperto nel rifacimento delle impagliature, Romagnano Sesia

Eccellenza artigiana nell’impagliatura di ogni genere

Al ‘Canton dal Cadregat’ affianca al rifacimento delle impagliature, la produzione di piccoli e grandi oggetti per la casa, in corda e midollo, come copritermosifoni, cesti portabiancheria, portapane e porta oggetti per cabine armadio su misura dei clienti; inoltre gerlini in miniatura da utilizzare come portafiori o semplici complementi d’arredo, speciali anche come idea regalo o bomboniera.
Tutto è caratterizzato da una grande e costante qualità tanto che l’Azienda si è guadagnato il marchio di Eccellenza Artigiana nel comparto “Cesteria e Vimini”, con estensione all’impagliatura sedie.

Un pizzico di storia

Al Canton dal Cadregat è esperto nel rifacimento delle impagliature, Romagnano Sesia

Una volta ‘el cadregat’– un po’ come faceva l’arrotino (el mulita) e lo straccivendolo (el strascee) – girava per le strade e i cortili con il suo carrettino o in bicicletta offrendo i propri servizi e richiamando l’attenzione degli abitanti con caratteristici richiami.
Armato di paglia, chiodi, sega, pialla e martello con pazienza e abilità ridava vita a sedie e sgabelli. Allora le sedie erano per lo più di paglia ed erano, strano a dirsi, uno strumento di socializzazione. La sera, quando non era freddo, uomini e donne portavano la loro sedia o meglio il loro sgabello (lo scagnin) fuori dalla porta di casa, sgabelloin quelle case di ringhiera o di corte degli anni ’40 e ’50 del secolo scorso, e chiacchieravano con i vicini del più e del meno. L’antico mestiere di impagliatore si è andato perdendo, così come il chiacchiericcio serale di quel tempo andato e le sedie di paglia, ma rimangono ancora pochi abili artigiani impagliatori capaci di dar vita a splendide creazioni.

Di padre in figlio

Al Canton dal Cadregat è esperto nel rifacimento delle impagliature, Romagnano Sesia

Impagliare richiede esperienza, precisione, conoscenza dei materiali e delle tecniche di lavorazione. Il mestiere veniva tramandato con amore ai garzoni che andavano a bottega e spesso era una tradizione di famiglia.
Così è stato anche per la famiglia Mainardi sedia che da più tre generazioni -oltre cento anni di lavoro- si occupa del rifacimento dell’impagliatura di ogni tipo di sedia in cordoncino cinese, erba palustre e paglia di Vienna, interamente lavorata a mano, nei loro schemi tradizionali.
Entrare nella bottega del ‘Canton dal Cadregat’ è un po’ come fare un tuffo nella storia. Il lavoro viene interamente svolto a mano, senza l’impiego di macchinari specializzati, con quei pochi ferri del mestiere tramandati dai nonni.
Colpiscono l’odore della paglia inumidita e la quiete dei gesti esperti.
Sorprende scoprire che le ultime creazioni di questi abili artigiani sono pensate apposta per impreziosire e modernizzare le nostre case.